Libro per Bambini     

 di Aurore Favilla            




Home | Presentazione | Informazioni | Eventi | Galleria | Collegamenti | Rassegna Stampa | Contatto

  Calendario degli eventi

  • 11/04/2008 Premiazione Concorso "Strade di Carta"
  • Dicembre 2008 - "Mi chiamo Susina esce in libreria.
  • 29/01/2009 Il libro partecipa al  52° premio "Bancarellino"
  • 12/03/2009 Il libro partecipa al premio di narrativa per ragazzi Comunità  Alto Cotronese.
  • 20/03/2009 Incontro alla Scuola Mascagni di Ponsacco.
  • 24/04/2009 Incontro alle Scuole di Vicopisano ed Uliveto Terme.
  • 14/05/2009 Incontro alla Scuola Dante di Pontedera.
  • 12-13 Giugno 2009 Premiazione Concorso "Wanted".
  • 1-2-3 Ott. 2009 Il Libro partecipa al concorso "L'era dei libri"
  • 01/10/2009 Incontro alla Scuola Media Ghandi di Pontedera.
  • 02/10/2009 Incontro alle Scuole Ghandi e Pacinotti di Pontedera.
  • 03/10/2009 Incontro alla Scuola Media Pacinotti di Pontedera.
  • Giorni 9-10-11 Ottobre -La casa editrice Campanila al Pisa book festival.

 

scuole
incontri con i lettori :

"Mi chiamo Susina" fa parte del progetto Bibliolandia-Letture tra biblioteca
e scuola. Un progetto di promozione della lettura pensato per offrire alcuni appuntamenti ricorrenti dove parlare dei libri in modo diverso da quello previsto dalle autorità scolastiche , con compagni , insegnanti e gli autori dei libri.
“Mi chiamo Susina ha partecipato nella sezione Presentazione di libri per le classi 4° e 5° Elementare , gli alunni hanno letto il libro in classe con l’insegnante e durante l’incontro hanno fatto domande , chiesto chiarimenti , e scoperto come si scrive un libro.

le domande dei lettori

- perche' hai scelto il nome susina per la protagonista?

Quando eravamo piccole, io e le mie due sorelle, avevamo tre bambole uguali. Mia sorella più grande la chiamò Susanna io la chiamai Susy e mia sorella più piccola voleva chiamarla con un nome simile al nostro allora
noi le abbiamo suggerito susina (sapendo che non era un vero nome) lei
fu ben contenta di accettarlo ignara della piccola truffa.

- perché hai deciso di fare i genitori di susina così strani?

Perché al mondo esistono persone molto diverse tra di loro, persone molto originali e stravaganti, un po' fuori dal comune ma proprio per questo unici e veri. Susina infatti alla fine del libro capirà quanto è bello e importante essere tutti diversi.

- Susina esiste veramente?

Susina non esiste è frutto della mia fantasia come tutti gli altri personaggi che compaiono nel libro , però , quando si scrive qualcosa siamo sempre influenzati dalle nostre esperienze , da ciò che vediamo , che leggiamo o che sentiamo , per cui anch'io mi sono ispirata a tante cose ma alla fine
la storia di Susina è inventata. I posti che cito , al contrario , sono ben reali e si possono ritrovare tutti sulla cartina.

- come ti è venuta l'idea di scrivere questo libro?

L'idea è stata una vera e propria ispirazione, una folgorazione. Era però solo un'idea che non era certo sufficiente per riuscire a riempire pagine e pagine diventando un libro. Ho dovuto pensare a come desideravo sviluppare la storia che poi è nata parola dopo parola e pagina dopo pagina perché alla fine neanche io sapevo come sarebbe andata a finire , lo scoprivo mano a mano che scrivevo.