Libro per Bambini     

 di Aurore Favilla            




Home | Presentazione | Informazioni | Eventi | Galleria | Collegamenti | Rassegna Stampa | Contatto

  La scrittura e lo scrittore

  La trama

  Storia del Libro

   Cosa c'è sotto i capitoli :

  I luoghi

  • Dove abita susina? Susina è un personaggio di pura fantasia , ma la cittadina dove abita è reale. Kilcotty è una piccola cittadina che
    si trova nella contea di Wexford in Irlanda. Kilcotty è vicina al mare e dista circa 25 km dalla città di Wexford e 130 km.
    da Dublino.
    ll viaggio di Susina: Kilcotty - Wexford - Kilrane - Pembroke (Inghilterra) -Londra-Folkestone-Calais (Francia) -Parigi - Francoforte
    (Germania) -Berlino - Nyborg(Danimarca) - Korsor-Copenhagen-Dublino-Kilcotty.

  La biografia

  • Biografia dell'autrice : Nata a Pontedera il 12 dicembre 1987 , sono di origini italo-francesi. Vivo a Pisa dove mi sono
    laureata in terapia della neuro e psicomotricità dell'età evolutiva alla facoltà di medicina e chirurgia. Ho svolto tirocinio presso l'istituto di ricovero e cura "Fondazione Stella Maris" di Tirrenia.
    Le mie passioni oltre alla scrittura sono i bambini, la cucina, la decorazione e tutto quello che si può costruire con le mani
    (gioielli , oggetti , arredamento).
    Nel tempo libero adoro ascoltare musica country, folk e jazz ; guardare i miei telefilm preferiti e stare all'aria aperta. Sono lettrice molto selettiva e i miei generi preferiti sono i gialli , i libri d'avventura e i libri per bambini che continuo a leggere
    con piacere. Scrivo tutto quello che la fantasia mi detta , infatti , un nuovo libro per bambini è in fase di scrittura. 
    Spero di poter continuare a scrivere storie che possano divertire, far riflettere e far conoscere realtà diverse incontrando il consenso del mio giovane e appassionato pubblico. Ricerco per questo il contatto con i giovani ed sono ben disponibile
    a partecipare ad eventi di promozione alla lettura.

  Incipit :

  • Incipit del libro : - Mia figlia la chiamerò... Susina!
    Che ne dice , non è un nome meraviglioso? - chiese la mamma tutta felice all'ostetrica. Come si può chiamare una figlia Susina?
    Ci sono persone che hanno speso ore della loro vita a scrivere elenchi di probabili nomi da dare ai figli e la mia mamma , invece , mi ha chiamato con il primo nome che le è passato per la mente! Forse era una voglia post-parto , oppure era rimbecillita dopo l'enorme sforzo per farmi venire al mondo...........

  Casa editrice

  • La casa editrice “Campanila” è una editrice di recente costituzione con sede a Pisa.
    La politica editoriale punta principalmente al mercato dei ragazzi e dei giovani adulti , ma non solo.La nascita di Campanila è dovuta alla passione di un gruppo di persone , provenienti da mondi diversi , che condividono l'amore per
    la lettura e per i libri.
    Alcuni provengono dal mondo della stampa , altri erano o sono manager in grosse aziende , altri insegnanti delle scuole superiori in materie scientifiche o letterarie. Quasi tutte persone con oltre venti anni di esperienza nei rispettivi settori , che si sono trovate accomunate da questa sfida entusiasmante.

  Scrivere un libro

  • Scrivere un libro , l'idea :
    1° -prima di mettersi a scrivere è necessario sapere cosa scrivere , avere un'idea : romanzo d'avventura , giallo, bibliografico? chi sarà il protagonista?
    2° -struttura del libro: L'idea non può certo bastare per riempire pagine e pagine di un libro; è necessario iniziare a costruire una storia intorno all'idea di partenza , delineando anche la struttura del libro : come iniziare la storia, quanti capitoli,
    come far terminare il libro.
    3° -appunti : L'idea, la struttura del libro, frasi dei personaggi, eventi, tutto quello che può essere importante per scrivere il libro deve essere annotato per non rischiare di non ricordarle al momento della scrittura vera e propria.
    4° -ricerche Scrivere un libro implica sempre fare delle ricerche anche se è un libro frutto della tua immaginazione che non ha collegamenti con fatti reali. Le ricerche devono precedere la stesura del libro in modo da avere già tutte le informazioni prima di iniziare a scrivere.
    5° -incipit Iniziare è sempre la parte più difficile, perché le prime parole sono effettivamente le più importanti , quelle che faranno decidere al lettore di continuare o abbandonare la lettura.Le parole dovranno essere incisive e accattivanti e non svelare troppo di quello che sarà il seguito del libro per invogliare il lettore a continuare.
    6° -stesura La stesura può durare qualche giorno o addirittura anni,dipende dal tempo che le viene dedicato, dal numero
    di pagine che si intende scrivere e dalla complessità della scrittura. L'importante è cercare di mantenere lo stile sempre
    alto e di scrivere solo quando si ha voglia o si è ispirati altrimenti la scrittura ne risentirà.
    7° -revisioni Terminare la stesura non significa aver finito di scrivere il libro. la prima stesura è sempre provvisoria,ha bisogno
    di essere letta e riletta per trovare oltre agli errori di ortografia (ci sono sempre) o di battitura, eventuali frasi che non suonano bene oppure un aggettivo di troppo o non molto corretto.

Back Home Page